Laboratorio Controlli Ambientali

 
Il laboratorio di Controlli Ambientali si occupa prevalentemente della valutazione della qualità; dell'aria, della misura delle emissioni inquinanti e dello studio delle condizioni di benessere termoigrometrico negli ambienti confi nati, quali ad esempio edifi ci residenziali, scolastici, museali, ecc.
I principali settori di attività; sono i seguenti:
- monitoraggio in continuo dei parametri ambientali esterni (temperatura, pressione,
velocità; e direzione del vento, radiazione solare) mediante apposite centraline;
- monitoraggio del microclima di ambienti indoor con centraline non presidiate; dal rilievo dei principali parametri ambientali (temperatura dell'aria, temperatura media radiante, velocità; dell'aria, umidità; relativa, temperatura di rugiada, pressione atmosferica, illuminamento naturale medio) è; possibile determinare gli indici del benessere, quali il voto medio previsto (PMV) ed il valore delle percentuale prevista di insoddisfatti (PPD);
- monitoraggio della qualità; dell'aria in ambienti interni (anidride carbonica, biossido di azoto, biossido di zolfo, formaldeide, benzene e ozono) mediante fiale colorimetriche;
- misura della concentrazione di gas radon in ambienti interni;
- monitoraggio delle emissioni inquinanti (monossido di carbonio, ossidi di zolfo, ossidi di azoto, polveri) di impianti di riscaldamento alimentati a diversi combustibili mediante analizzatore di fumi a celle elettrochimiche e sistema di captazione a fi ltri con aspirazione dal condotto di evacuazione;
- elaborazione di mappe di dispersione degli inquinanti in atmosfera per diverse sorgenti mediante codici di calcolo;
- valutazione della qualità; dell'aria in ambienti esterni (polveri e PM10);
- misure di campi elettromagnetici;
- progettazione e verifi ca delle prestazioni di impianti di climatizzazione e valutazione della qualità; dell'aria in situazioni particolari, quali ambienti museali, gallerie d'arte, ecc.

STRUMENTAZIONI

Centralina microclimatica modello HSA DGT
Si dispone di una centralina microclimatica modello HSA DGT di fabbricazione TCR TECORA. Lo strumento è in grado di acquisire, elaborare e memorizzare dati microclimatici rilevati da sensori ad esso connessi. Lo strumento è in grado di misurare ed elaborare varie grandezze fisiche di cui fornisce i valori massimo, minimo e lo scarto quadratico medio. Le grandezze fisiche misurabili direttamente sono:
- temperatura del globotermometro;
- temperatura di bulbo umido a ventilazione forzata;
- temperatura di bulbo umido a ventilazione naturale;
- temperatura dell'aria o di bulbo secco a ventilazione forzata;
- velocità dell'aria. >
Lo strumento inoltre calcola, a partire dai dati misurati, le seguenti grandezze fisiche:
- umidità relativa;
- pressione di vapore;
- temperatura media radiante.
Tramite il software di cui è dotato lo strumento, è possibile infine calcolare alcuni parametri indicativi delle condizioni di benessere termoigrometrico per l'uomo, ed in particolare: >
- temperatura operativa;
- voto medio previsto;
- percentuale degli insoddisfatti.

Multindicatore portatile BABUC per la misura di grandezze fisiche
La linea strumentale Babuc, prodotta dalla LSI Lastem, consiste in un assieme di strumenti, sensori, accessori e programmi software per l'acquisizione visualizzazione, memorizzazione ed elaborazione di una grande varietà di grandezze tecniche, gestite in un ambiente informativo unitario. Gli strumenti Babuc hanno ingressi universali, cioè possono ricevere qualsiasi combinazione di sensori di tipo diverso, avendo la capacità di riconoscerli automaticamente e di predisporre in conformità le proprie funzionalità. Visualizzazione simultanea del valore istantaneo, minimo, massimo, medio e deviazione standard.
Le grandezze che si possono acquisire sono: Temperatura, Umidità relativa, Flusso termico, Radiazione, Illuminamento, Pressione atmosferica differenziale, Velocità dell'aria, Concentrazione di gas, Rumore, Velocità di rotazione, Livello acqua, pH, Spostamento.

Anemometro a ventolina
E' il modello AS 85 di fabbricazione Salmoiraghi. Di tipo elettronico, fornisce la velocità istantanea e media della corrente in esame. E' particolarmente adatto per correnti di debole intensità pur potendo essere usato con assoluta sicurezza fino a 15 m/s.

Anemometro a coppe
4 scale di misura; campo di misura 35 m/s - 120 km/h con blocco indice lettura.

Termoigrografi
Sono i modelli 1750 e 1750/Q di fabbricazione Salmoiraghi per la registrazione automatica della temperatura e dell'umidità relativa.

Psicrometro
E' il modello 600/BIS (detto di tipo Assmann) di fabbricazione Salmoiraghi. E' uno strumento atto a determinare con buona precisione il valore della umidità relativa dell'aria e della temperatura.

Luxmetro
E' il modello Digital Mavolux di fabbricazione Gossen. Si tratta di uno strumento a lettura digitale di facile impiego, in grado di provvedere alla misura di:
Illuminamento in lux;
Luminanza in cd/m2
Intensità di radiazione solare in W/m2 per luce solare di 6000 K.

Stazione Meteo Fisica
E' il modello 35004 prodotto dalla Fisher, composto da un igrometro a capelli e da un termometro bimetallico.

Gas-cromatografo da banco
E' il modello 3800 prodotto dalla Varian

Gas-Cromatografo e Spettrometro di Massa (GC/MS) portatile (HAPSITE)
HAPSITE nasce come strumento portatile, di ridotte dimensioni e peso contenuto. E' uno strumento progettato specificamente per compiere facilmente analisi di composti organici volatili (VOC) in situ.

Spettrofotometro da banco
E' il modello CARY 2300 UV-VIS-NIR della Varian. Il sistema permette l'effettuazione di analisi fotometriche nell'intervallo di lunghezze d'onda che va da 185 a 3152 nm di corpi solidi, liquidi e gassosi. Il sistema può effettuare misure di riflettanza, trasmittanza al variare dell'angolo di incidenza, riflettanza speculare, analisi colorimetriche del colore.

Spettrofotometro portatile per analisi colorimetriche
E' il modello S2000 della Ocean Optics, Inc. Il sistema permette l'effettuazione di analisi fotometriche nell'intervallo di lunghezze d'onda che va da 360 a 1100 nm di corpi solidi, liquidi e gassosi, coprendo in questo modo tutto il campo del visibile e una piccola parte del vicino infrarosso ed ultravioletto.

Stazione meteorologica senza fili
E' il modello WMR918 della OREGON SCIENTIFIC. Si tratta di un sistema che permette di monitorare i seguenti dati climatici: temperatura dell'aria; umidità relativa; pressione barometrica; velocità e direzione del vento; precipitazioni.

Sistema di monitoraggio sequenziale per polveri
E' il modello EXPLORER della ditta Zambelli srl. Si tratta di un campionatore a portata costante in grado di eseguire e gestire fino a 32 prelievi in sequenza. Il sistema sequenziale, costituito dal modello explorer abbinato ad uno o più moduli EV8 e ad un idoneo captatore, permette di eseguire il campionamento delle polveri per la successiva determinazione dell'impatto ambientale in aree confinate.

Elaboratore automatico 5005
L'elaboratore 5005 della ditta Zambelli, viene utilizzato per campionamenti isocinetici nel controllo delle emissioni di sostanze inquinanti. Esso rileva in tempo reale i parametri termodinamici (temperatura e pressione differenziale) necessari per il calcolo delle portate dei flussi convogliati.

Sonda Stack base d.90
La sonda isocinetica mod. Stack prodotta dalla Zambelli è un kit di montaggio completo caratterizzato da una flangia cosiddetta universale, all'interno della quale è possibile lo scorrimento dei tubi di misura e di prelievo della lunghezza prescelta in relazione al diametro del condotto. Interamente costruita in acciaio inox AISI 316, la sonda è completa di raccordi che consentono il posizionamento delle testate di prelievo sia all'interno che all'esterno del condotto.

Tubo di Darcy
Il tubo di Darcy prodotto dalla Zambelli, viene utilizzato per la rilevazione della pressione differenziale (?P) e, per mezzo di una termocoppia "K", per la rilevazione della temperatura del condotto. Il tubo di misura mod. Darcy (tipo S) è della versione con puntali intercambiabili in modo da avere un unico puntale da abbinare con prolunghe di diverse lunghezze. Il tubo è in acciaio AISI 316 ed è corredato da Rapporto di prova che indica il fattore di calibrazione (K) da introdurre nella formula per il calcolo della velocità.

Sistema Gastec di rilevazione gas
Il sistema Gastec di rilevazione Gas consiste nella sua pompa di campionamento GV100S ed in una serie di fiale rivelatrici colorimetriche.

Stazione microclimatica da esterno Minimet
La stazione microclimatica prodotta dalla Tecnoel, consente il rilievo di: temperatura, umidità relativa e pressione atmosferica dell'aria esterna; radiazione solare incidente sul piano orizzontale; velocità e direzione del vento; quantità di pioggia.

Analizzatore di fumi ed unità analisi
E' un analizzatore a celle elettrochimiche prodotto dalla Testo il modello è il 350XL, con unità di controllo modello Testo 454. L'apparecchio consta essenzialmente di tre parti: l'analizzatore vero e proprio, dove sono alloggiate le celle elettrochimiche; un'unità di controllo, da cui è possibile governare le singole funzioni dell'apparecchio e una sonda di rilevamento che viene inserita direttamente nel flusso da monitorare.

Rilevatore di traffico radar EASYDATA
Il classificatore di traffico EASYDATA prodotto dalla STS srl, utilizza un doppler radar con la frequenza di 24,5 GHz per il rilevamento dei veicoli. L'effetto doppler utilizza la variazione di frequenza che il segnale uscito dai radar subisce venendo riflesso da oggetti in movimento.

Sistema per studio segnaletica orizzontale

Unità periferica per campi elettromagnetici

 
 

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA / FACOLTÀ DI INGEGNERIA / DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INDUSTRIALE / SEZIONE DI FISICA TECNICA